Riad, cade il divieto di guida ma le attiviste finiscono in cella

Mondo - Lo sanno bene due attiviste, Mayaa al-Zahrani e Nouf Abdelaziz al-Jerawi. La prima arrestata due giorni fa per aver difeso la seconda, già in cella, con un post sui social network. A denunciare l'accaduto è il gruppo saudita pro diritti umani   ...
FOTO
1 di 2
2 di 2
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7