No a «madre» e «padre» sulla carta d'identità, i «nuovi diritti» complicano tutto

 
17-11-2018
Cronaca - Millequattrocentonovantanove parole per dire che una modifica di questo tipo, nell'attuale quadro normativo, sarebbe un gran bel problema. Attenzione, non è una critica alla prolissità, anzi si può dire che il parere sia perfino breve, visto il ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7