A ogni cosa sospeso, a ogni cosa sei preso - Per 'L'indifferenza naturale' di Italo Testa

Spettacoli e Cultura - Di contro a questa varietà estrema, e quasi ostentatamente, su tutto il libro però domina un fondo comune , che è, contemporaneamente, più e meno di un paesaggio: è quasi un tono, un colore; è però qualcosa di tattile, eppure invisibile: un suono ...
Organizzazioni: divisioneidi
Tags: lucelibro
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7