Dalla Polonia, assassinio e controllo del linguaggio

Mondo - Ci rivolgiamo a tutti coloro che hanno  funzioni politiche, sociali e religiose in Polonia: non permettiamo che le parole generate dall'odio siano libere. Dobbiamo cambiare il linguaggio del dibattito pubblico. Non possiamo diventare una società ...
Persone: trumpeisenkot
Organizzazioni: mosbachercongresso
Prodotti: fogliohaaretz
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7