La lettera dell'infermiere del 118 al papà di Camilla. Un modo per esorcizzare il dolore

Cronaca - Ero al lavoro per il telegiornale della notte. Il mio pezzo è stato scritto e montato dalla redazione. Poco si sapeva. Solo il nome della piccola, oltre al fatto che fosse di Roma e che quello era il suo ultimo giorno di vacanza. Nessuna foto di ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7