L'EHF mette in guardia l'ONU sugli ostacoli all'asilo per i non credenti perseguitati

Mondo - Per cominciare, sebbene entrambe le linee guida chiariscano che le richieste d'asilo basate su motivi religiosi si applicano in pieno alle persone che hanno convinzioni non teistiche o atee, inclusi coloro che abbandonano la religione, apostati, ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7