Se il romanzo è come la voce di una madre… Su 'Chroma' di Emilio Gordillo • Le parole e le cose²

Spettacoli e Cultura - Vi si dichiara, innanzitutto, ciò che il romanzo, in termini generali, non è, o meglio, non può più essere,: il sussurro materno, da intendersi, in primo luogo, come momento, variamente surrettizio, di pacificazione della realtà. Inoltre, a ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7