La testimonianza sul caso Regeni: "Credevamo fosse spia inglese"

Cronaca - Un quadro che quindi si arricchisce di nuovi importanti particolari. Una confessione indiretta La svolta, come detto, arriva da un testimone: seduto con due funzionari egiziani che parlano arabo tra loro, ignari forse del fatto che il soggetto in ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7