Lo stupore e la rettorica. Mario Benedetti negli anni Ottanta • Le parole e le cose²

Spettacoli e Cultura - Ringraziamo la casa editrice e la curatrice del libro ] 1, Gli esordi   Secondo una definizione di Marina Cvetaeva, poi ripresa da Milo De Angelis, i poeti si dividono in due categorie: poeti di fiume e poeti di lago [1] . Mentre i primi accolgono ...
Organizzazioni: neoavanguardia
Luoghi: italiacampana
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7