Magaldi: Salvini abbaia ma non morde, proprio come l'Italia

Politica - Quasi trent'anni dopo, sostituiti gli attori, il copione ripropone la stessa canzone. Povera patria, e povero Salvini: ridotto a farsi applaudire da un antagonista da salotto come Diego Fusaro per la ridicola crociata contro la cannabis light, dopo ...
Persone: salvinimagaldi
Organizzazioni: legamovimento
Prodotti: elezionitrattato
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7