PER RADIO RADICALE (SEI), MA NON SOLO: IL GRANDE VUOTO IN CUI CREDIAMO DI AGIRE.

Politica - Dimenticare subito i grandi successi: e continuare imperterriti, ostinati, eternamente contrari, a pretendere, a volere, a identificarvi col diverso; a scandalizzare; a bestemmiare» Era Pier Paolo Pasolini, lunedì 3 novembre 1975. La  lettera, un ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7