Gender Watch: Il caso curioso dell'inno gay, del compositore fascista,

Spettacoli e Cultura - Cantava trasognata la diciassette Judy Garland nel paesaggio bucolico della sua fattoria. Nel corso dei decenni questa canzone , bella, ma piuttosto melensa, è diventata, per ovvi riferimenti, uno dei più importanti inni del movimento Lgtb ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7