Conftrasporto: "Conte ha chiuso l'era dei no strumentali alle infrastrutture. Ora facciamole"

Politica - Confcommercio si augura che ora finisca la politica strumentale dei "no" e si prosegua a realizzare tutte quelle opere già programmate e fino a oggi bloccate da chi ha preteso di ingessare il Paese. Tav, Corridoio mediterraneo, Gronda di Genova ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7