il blog di Antonio Ruzzo: Gravel dei Navigli, la bici trova un'altra strada...

Cronaca - Non devi fare i conti con buche, fango, rami, sassi che sporgono. Non si improvvisa in strada. C'erano una volta le bici da ciclocross, oggi va di moda chiamarle gravel,  perchè un po' sono diverse ma forse anche perchè l'inglese ci piace tanto, o ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7