Per meglio inglobare, e meglio esplodere,. Su 'La parte inventata' di Rodrigo Fresán • Le parole e le cose²

Spettacoli e Cultura - Si capisce allora che un volume che apre con sedici epigrafi tende a prendersi un certo rischio e a creare determinate aspettative nel lettore, anche qualora le epigrafi, come è questo il caso, recassero in sé un gioco: l'unica cosa che cambia è ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7