Badia di Morrona, dove sacro e profano sono basi di sostenibilità e grandi vini

 
8-1-2020
Cronaca - La stessa cornice che nel 1482 vide esplodere la prepotenza umana del Vescovo di Volterra Francesco Soderini che, rivendicando la giurisdizione territoriale della Badia, scacciò manu militari i monaci Camaldolesi: a loro Papa Celestino II° con ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7