La grande solitudine di chi non ha niente

Cronaca - Fa freddo, ma fra mezz'ora bisogna uscire. Il centro notturno ci apre la porta dalle 8 di sera alle 8 di mattina. Si dorme al caldo, si rimedia qualcosa da mangiare, ci sono la doccia e la lavatrice, c'è qualcuno che ti ascolta. E non è poco. Ma ...
Persone: tommaso giani
Organizzazioni: diocesicoop
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7