il blog di Antonio Ruzzo: Oltre 500 comuni del Giro rispettano i ciclisti

Cronaca - Lei corre davanti a tutti, sempre. Al Giro d'Italia pedala il giorno prima dei campioni, stesse tappe, stessi chilometri non un metro in meno. Corre davanti perchè sulle strade italiane chi pedala e va a piedi «rischia la pelle» e allora è meglio ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7