"Chiesi di denunciare Torzi, 5 milioni forse spariti". Monsignor Perlasca rompe il silenzio

Politica - Dopo l'arresto del broker molisano Torzi accusato, tra le altre cose, di aver estorto 15 milioni alla Santa Sede, il prelato, che compare tra gli indagati, rompe il silenzio. Monsignor Perlasca, le hanno sequestrato un conto in Svizzera? ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7