il blog di Antonio Ruzzo: Colle del Nivolet, in cima ti sorride il cuore

Cronaca - In bici perchè lassù,  ai 2600 metri e rotti del Nivolet tra cime innevate, laghi, strapiombi e raffiche di vento che ti spazzano via è un attimo sentirsi in cima al mondo. Non importa da dove si comincia. Da Cuorgnè, Sparone, Locana la fatica è ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7