Il male esiste è in casa mia

Spettacoli e Cultura - Il Covid esiste ed è entrato in casa mia. In maniera silente e subdola si è insediato nella parte più profonda del mio cuore, la mia famiglia. Ho trascorso il primo lockdown, quello di marzo, in totale solitudine, lontana 1000 chilometri da  casa e ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7