Ungheria, non scorderò mai la voce disperata che mi svegliò all'alba del 4 novembre 1956

Mondo - Avevano negli occhi il dolore del mondo. Un mondo che li aveva .... Ma da qualche giorno, in quell'autunno del 1956, c'era una certa eccitazione a casa. La radio era infatti sempre accesa, i miei genitori si erano sintonizzati sulle frequenze ... ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7