disco nebra

Ordina per:Più recentePiù letto
Fonte della foto: Diggita.it
Venerdì 16 Agosto 2019, l Disco di Nebra è rimasto nascosto per millenni per tornare a palesarsi al mondo nel 1999, quando Henry Westphal e Mario Renner erano a "caccia di tesori" per poi rivenderli sul mercato nero. Stavano ...
Diggita.it  -  16-8-2019
...r Denkmalpflege und Archäologie Sachsen-Anhalt di Halle, della soprintendenza tedesca e di quella di Brindisi, Lecce e Taranto stanno cercando il Disco di Nebra, la più antica raffigurazione del ...
Quotidiano di Puglia  -  17-7-2019
Persone:rocanebra
Organizzazioni:landesamt
Luoghi:brindisilecce
Fonte della foto: NoiNotizie
L'attività ha lo scopo di trovare il collegamento mancante con il Disco di Nebra, un manufatto in bronzo decorato con applicazioni in lamina d'oro che compongono la più antica raffigurazione nota del ...
NoiNotizie  -  17-7-2019
Fonte della foto: StraNotizie.it
E' al largo della costa brindisina e leccese che i ricercatori dell'Università di Halle cercano il collegamento tra la Mesopotamia, dove ha origine il Disco di Nebra - la più antica raffigurazione del cielo, su lastra in bronzo con lamine d'oro - e la Germania, dove è stato deposto, probabilmente attorno al 1600 avanti Cristo. I ricercatori della ...
StraNotizie.it  -  16-7-2019
Fonte della foto: Bari Repubblica
E' al largo della costa brindisina e leccese che i ricercatori dell'Università di Halle cercano il collegamento tra la Mesopotamia, dove ha origine il Disco di Nebra - la più antica raffigurazione del cielo, su lastra in bronzo con lamine d'oro - e la Germania, dove è stato deposto, probabilmente attorno al 1600 avanti Cristo. I ricercatori della ...
Bari Repubblica  -  16-7-2019
Fonte della foto: La gazzetta del mezzogiorno
BRINDISI, 16 LUG - E' al largo della costa brindisina e leccese che i ricercatori dell'Università di Halle cercano il collegamento tra la Mesopotamia, dove ha origine il Disco di Nebra - la più antica raffigurazione del cielo, su lastra in bronzo con lamine d'oro - e la Germania, dove è stato deposto, probabilmente attorno al 1600 avanti Cristo. I ricercatori della ...
La gazzetta del mezzogiorno  -  16-7-2019
Fonte della foto: La gazzetta del mezzogiorno
BRINDISI - È al largo della costa brindisina e leccese che i ricercatori dell'Università di Halle cercano il collegamento tra la Mesopotamia, dove ha origine il Disco di Nebra - la più antica raffigurazione del cielo, su lastra in bronzo con lamine d'oro - e la Germania, dove è stato deposto, probabilmente attorno al 1600 avanti Cristo. I ricercatori della ...
La gazzetta del mezzogiorno  -  16-7-2019
Fonte della foto: PugliaLive
L'attività ha lo scopo di trovare il collegamento mancante con il Disco di Nebra, un manufatto in bronzo decorato con applicazioni in lamina d'oro che compongono la più antica raffigurazione nota del ...
PugliaLive  -  16-7-2019
Fonte della foto: BrindisiOggi.it
L'attività ha lo scopo di trovare il collegamento mancante con il Disco di Nebra, un manufatto in bronzo decorato con applicazioni in lamina d'oro che compongono la più antica raffigurazione nota del ...
BrindisiOggi.it  -  16-7-2019
E proprio una mappa stellare è forse la rappresentazione più antica in assoluto di un cielo notturno, ossia quel manufatto noto come Disco di Nebra, rinvenuto in Germania quindici anni fa e risalente ...
GoNews  -  11-6-2019
FOTO
1 di 2
2 di 2
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7