massimo bray

Ordina per:Più recentePiù letto
Fonte della foto: Avvenire
...fare chiarezza e metterci in condizione di lavorare " avverte il sovrintendente del Teatro Massimo ... Tale debito, nonostante la legge Bray-Franceschini, non potrà essere estinto a breve» aveva detto ...
Avvenire  -  10-3-2019
Fonte della foto: Stabia Channel
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
Stabia Channel  -  7-3-2019
Fonte della foto: Il Giornale
Il Po scorre lento e trascina via tutto: fallimenti, debiti, aste, licenziamenti, lotte interne, guerre dei Saloni, fughe, come quella sospetta di Massimo Bray, e ritorni, come quello vergognoso di Ricardo Franco Levi e dell'Aie,... Il Po scorre a un metro e mezzo da qui, accanto allo spazio 'Student Zone', ai Murazzi, che ieri ha ospitato la ...
Il Giornale  -  7-3-2019
Organizzazioni:saloneaie
Prodotti:bingolibro
Luoghi:torinomilano
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
LetteraD  -  6-3-2019
Fonte della foto: Rainews
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
Rainews  -  6-3-2019
Fonte della foto: Tiscali.Notizie
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
Tiscali.Notizie  -  6-3-2019
Fonte della foto: Gazzetta di Napoli
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
Gazzetta di Napoli  -  6-3-2019
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
Salerno Notizie  -  6-3-2019
Fonte della foto: Pragma Magazine
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava il Ministro per i Beni Culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche nei ...
Pragma Magazine  -  6-3-2019
Fonte della foto: Il Secolo XIX
Il primo maggio 2013 il treno su cui viaggiava l'allora ministro per i beni culturali, Massimo Bray, diretto a Pompei, fu costretto a fermarsi per atti vandalici: episodi che si susseguirono anche ...
Il Secolo XIX  -  6-3-2019
FOTO
1 di 5
2 di 5
3 di 5
4 di 5
5 di 5
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7