olaparib

Ordina per:Più recentePiù letto
Fonte della foto: Italia Salute
Il farmaco olaparib si è dimostrato in grado di aumentare in maniera significativa la sopravvivenza nei malati di cancro al pancreas. Nei pazienti con mutazione dei geni BRCA1 e/ BRCA2, il medicinale ha ridotto ...
Italia Salute  -  25-6-2019
Organizzazioni:congressosocietà
Luoghi:new england
Fonte della foto: SPOTandWEB
Dal 2014 Oncology Medical Affairs Head e, insieme al suo team, contribuisce a diversi lanci di successo come quelli di olaparib per il trattamento del tumore ovarico BRCA mutato, e osimertinib per il ...
SPOTandWEB  -  20-6-2019
Fonte della foto: La Repubblica
Via libera all'uso di olaparib subito dopo la chemioterapia. I dati dimostrano che rallenta la progressione della malattia
La Repubblica  -  20-6-2019
Persone:jolie
Organizzazioni:ue
Fonte della foto: Il Giornale
Il farmaco si chiama Olaparib e si è dimostrato efficace mei i pazienti che presentano una mutazione dei geni BRCA1 o BRCA2 o in caso di neoplasia pancreatica metastatica. Con 38.200 nuove diagnosi ...
Il Giornale  -  8-6-2019
Luoghi:italia
Fonte della foto: LaNotiziaGiornale.it
Si chiama Olaparib, e nei pazienti con mutazione dei geni BRCA1 e BRCA2 ha ridotto del 47 per cento il rischio di progressione della malattia. A 2 anni, il 22 per cento dei pazienti trattati con ...
LaNotiziaGiornale.it  -  8-6-2019
Fonte della foto: QuotidianoLibero
Tuttavia con la nuova molecola , chiamata olaparib e sviluppata dai laboratori AstraZeneca e Msd, alcuni pazienti hanno conosciuto benefici piuttosto netti dopo una fase di chemioterapia molto ...
QuotidianoLibero  -  7-6-2019
Fonte della foto: Il Giornale - Salute
Non meno importante anche il fatto che i pazienti trattati con olaparib hanno mantenuto una buona qualità di vita, con effetti collaterali ridotti. Lo studio è stato pubblicato recentemente sulla ...
Il Giornale - Salute  -  6-6-2019
Fonte della foto: thesocialpost.it
Due anni dopo l'inizio del trattamento con olaparib, il 22% dei pazienti sottoposti alla terapia è risultato privo di segni di evoluzione della neoplasia. Si tratta di un dato significativo che va a ...
thesocialpost.it  -  5-6-2019
Fonte della foto: LaPresse
A 2 anni, il 22% dei pazienti trattati con olaparib risulta libero da progressione di malattia, rispetto al 9,6% di quelli trattati con placebo,. Sono i dati principali dello studio internazionale di ...
LaPresse  -  4-6-2019
Lo studio di fase tre presentato durante il congresso è uno studio randomizzato in doppio cieco e controllato con placebo ed è stato condotto per valutare l'efficacia di Olaparib come terapia di ...
GreenMe  -  4-6-2019
FOTO
1 di 5
2 di 5
3 di 5
4 di 5
5 di 5
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7