petro placa

Ordina per:Più recentePiù letto
Fonte della foto: Il Tirreno
MASSA. Era maggio, una notte calda di maggio a Marina di Massa, macchiata di sangue. Sulla strada era rimasta una donna, ex compagna di Petro Placa , che le aveva squarciato la gola. Un anno dopo, per quei fatti, arriva una condanna dura per l'uomo: nove anni e quattro mesi di prigione, col rito abbreviato. Tentò di uccidere, non di ...
Il Tirreno  -  6-6-2019
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7