Ready Player One: recensione in anteprima -

Spettacoli e Cultura - Ready Player One, il futuro distopico Siamo nel 2045 e troppe cose hanno rovinato la Terra: guerre, povertà, inquinamento etc. Per fuggire dalla decadente vita, le persone si rifugiano nel mondo virtuale di OASIS creato da James Halliday ...
Persone: oasiscolombus
Organizzazioni: artemisritorno
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7