A Ferrara in mostra tesori dal Cinque al Settecento poco noti: è la mostra "Dipingere gli affetti"

Spettacoli e Cultura - Dopo le opere di De Pisis, Boldini, Previati e Mentessi delle Gallerie d'Arte Moderna, protagoniste delle prime due esposizioni del progetto, l'attenzione si sposta ora verso il periodo dal Cinque al Settecento. Le sale riccamente affrescate ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7