L'uomo che insegnò a essere rockers

 
 
12-1-2019
Spettacoli e Cultura - Ai tempi di Taioli e Claudio Villa era l'unico di cui potevamo andare orgogliosi, non solo nei twist, anche in 'Nun è peccato' e in 'Malatia' aveva immesso un sound incendiario, competitivo con quello di Chuck Berry, Neil Sedaka, persino con quello ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7