Lo sequestrano con un coltello: già in libertà quattro immigrati

 
 
30-1-2019
Cronaca - Lo hanno chiuso nel bagno della casa di accoglienza, lo hanno legato, picchiato e minacciato di morte con un coltellaccio da cucina: già libero. Il motivo sarebbe da addebitarsi al 'reddito di cittadinanza del richiedente asilo': quei 2 euro e ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7