Meriem, Samir e i foreign fighters dell'Isis che ora l'Italia deve riprendersi

Mondo - I combattenti provenienti dal nostro Paese non hanno scalato le gerarchie del Califfato. L'Italia con il numero di decessi più alto. Detenuti dai curdi un uomo e due donne. Cifre decisamente più basse se le si paragona a quelle a due zeri di ...
Organizzazioni: isiscaliffato
Luoghi: italiasiria
FOTO
1 di 3
2 di 3
3 di 3
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7