Omicidio di Soumaila Sacko: famiglia e USB parti civili

Politica - La Corte d'assise ha ammesso come parte civile, oltre ai familiari della vittima , la madre, la moglie, la figlia minore e i fratelli di Soumaila, tutti residenti in Mali, anche l'Usb , e rispettivamente rappresentati dagli avvocati Arturo Salerni ...
Organizzazioni: corte d'assise
Prodotti: omicidiousb
Luoghi: catanzaromali
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7