Dove iniziano totalitarismo e teocrazia? Dall'etica della democrazia

 
 
17-3-2019
Politica - Lo sconfitto non merita di perdere perché non è riuscito a convincere gli altri della validità del suo programma di governo ma in quanto si pone al servizio di interessi occulti, di ambizioni inconfessabili. È a partire dalla Rivoluzione francese ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7