Risolta la pericolosa vulnerabilità nei monopattini elettrici Xiaomi M365: aggiornamento firmware

 
 
21-3-2019
Scienza e Tecnologia - Idan ha aggiunto che il codice arbitrario inserito nei dispositivi altrui non veniva verificato e non veniva neppure controllata la presenza della firma digitale Xiaomi. Nel video si vede come "un incaricato" di Zimperium abbia preso il controllo ...
Persone: idanrani idan
Organizzazioni: zimperiumxiaomi
Prodotti: bluetoothsegway
Luoghi: italia
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7