Tu sbagli, io godo, bello fare i gufi. La scrittrice Watt Smith spiega la Schadenfreude

 
24-3-2019
Spettacoli e Cultura - La studiosa: "La gaffe del collega ambizioso, il flop del politico rampante. Così ci si sente meno imperfetti". Il gioire delle disgrazie altrui. Sperare nella caduta di una persona eccellente come unico modo per confortare e giustificare la ...
Organizzazioni: schadenfreudeutet
Prodotti: atlantesimpson
Luoghi: inghilterra
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7