Caso Regeni, agente servizi egiziani: ''Abbiamo preso noi Giulio, ci convincemmo che era una spia''

Cronaca - Il procuratore di Roma Giuseppe Pignatone e il sostituto Sergio Colaiocco nei giorni scorsi hanno inoltrato al Cairo una nuova rogatoria " in cui chiedono informazioni che potrebbero fornire ulteriori riscontri. È l'atto di cui ha parlato ieri il ...
Persone: magdial sisi
Organizzazioni: caso regeniprocura
Prodotti: repubblica
Luoghi: romacairo
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7