Bratti, Ispra,: Fanghi di depurazione sparsi nei campi, troppi rischi, è ora di cambiare

 
 
17-5-2019
Scienza e Tecnologia - Se la qualità dei fanghi è incerta, sarebbe meno impattante, per l'ambiente, essiccarli e bruciarli come in Germania'. È l'analisi di Alessandro Bratti, direttore generale dell'Istituto per la Protezione e la Ricerca ambientale. Soprattutto nel ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7