Operazione ''Assedio'', il capomafia di Licata: ''Davanti a Giuseppe Riina ci togliamo tutti il cappello''

Cronaca - La gente che vuole mangiare buoni sono. Almeno sai che se ci vai per una cosa prende e te la fa". Sono queste le parole del boss Angelo Occhipinti , 64 anni, secondo l'accusa "reggente" della cosca di Licata, fermato ieri all'interno del blitz ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7