Attivista kazako libero in cambio del silenzio sugli uiguri: è 'colpa della Cina'

 
 
23-8-2019
Mondo - Poi però ha accusato il governo del suo Paese di aver proposto un simile patteggiamento solo per 'placare Pechino'. Bilash ha lanciato una campagna d'informazione dal nome 'information Jihad, guerra santa,', con cui voleva fare luce sulle atrocità ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7