Iran, morta l'attivista che si era data fuoco per protestare contro gli stadi vietati alle donne

 
17-9-2019
Mondo - Sahar è morta in un ospedale della capitale iraniana. Aveva ustioni di terzo grado sul 90% del corpo. Questa storia è arrivata a noi attraverso social e blogger, non attraverso le cronache o le corti di giustizia di Teheran. Khodayari, nemmeno il ...
Organizzazioni: fifaazadi
Luoghi: iranteheran
Tags: mortastadi
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7