Venezia, dopo l'acqua alta l'acqua bassa record: canali a secco

Spettacoli e Cultura - Un fenomeno contrario alla marea record del 12 novembre che ha toccato i 187 centimetri mettendo in ginocchio la città. Se con l'acqua alta diventa molto complicato camminare a piedi per le calli, a meno di dotarsi di stivali di gomma ad altezza ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7