Gb. Ragazza musulmana uccisa, forse un atto di razzismo

Mondo - Una ragazza di religione islamica di 19 anni, Aya Hachem, è stata uccisa da colpi di pistola sparati da un'auto in corsa a Blackburn, nel Regno Unito. Frequentava l'Università di Salford e, essendo di fede islamica, portava abitualmente il velo ...
Organizzazioni: universitàblackburn
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7