Russia, 20mila tonnellate di petrolio in un fiume della Siberia. Greenpeace: 'Disastro ambientale più grave dal 1989'. Le immagini

Politica - La Playlist Mondo. Questa volta l'incidente è avvenuto, il 29 maggio, nel fiume Ambarnaya, in Siberia. Nell'acqua, secondo le autorità locali, sono finite 20 mila tonnellate di diesel . Due giorni fa il presidente Vladimir Putin è stato costretto a ...
FOTO
1 di 3
2 di 3
3 di 3
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7