Per un futuro senza armi nucleari

Mondo - Ricordando le devastanti deflagrazioni che il 6 e 9 agosto 1945 distrussero le due metropoli giapponesi, con oltre 250 mila morti, vittime «di una guerra senza speranza e dell'inferno del nucleare» con emissioni radioattive ancora presenti sul ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7