Guardacoste morto per salvare due ragazzi, il cognato: 'Mandato in mare allo sbaraglio'

Cronaca - Il cognato di Aurelio Visalli , il sottufficiale della Guardia costiera morto dopo essersi gettato in mare al largo di Milazzo per salvare due ragazzi in pericolo, denuncia la mancanza di equipaggiamento che potrebbe essere stata decisiva nel ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7