Sara Croce: «Vasfi mi portava in palmo di mano. Ora mi sento spiata, non sono più tranquilla»

Spettacoli e Cultura - La modella e la richiesta di risarcimento dell'ex fidanzato: «Si arrabbiò perché non lo postavo su Instagram». L'uomo vuole indietro anche la lavatrice e le cialde del caffè regalate alla mamma di lei. Lui è il magnate iraniano Hormoz Vasfi. Quella ...
Organizzazioni: tribunaleamfar
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7