Fidenza, operaio muore asfissiato in una cisterna: Massimo lascia moglie e due figli

 
 
6-9-2021
Cronaca - Nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 settembre un operaio, impegnato all'interno di un'azienda di via Otto Mulini, è scivolato all'interno di una cisterna ed è deceduto per asfissia. La vittima un 47enne, Massimo Amici, originario di Macerata. ... ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7