'La droga non è buona': dopo le proteste le coltellate in faccia

 
152
 
19-3-2019
Il compratore, residente a Inarzo, classe 1971 si era rifornito dal pusher di Cazzago Brabbia allora ventenne che gli aveva venduto 40 euro di fumo . Non soddisfatto del prodotto l'acquirente protestò: "Ma cosa mi hai venduto, sta roba fa schifo" ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7