Da pata a tarlucco

 
284
 
18-6-2019
Patagnech, ovvero uno stramazzone, pesante caduta a terra. Poi si passa a patamola, persona fiacca e senza vigore. Ma arriviamo anche a patanù, nudo o povero. Da li a patarass , cencio, fiocco, falda di neve poi con patarassa, lingua e patarassù ...
Persone:termine
Organizzazioni:pataria
Luoghi:paremilano
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7