Giugno maledetto, 30 giorni di lacrime e sangue: da Francesco a Simone, troppe giovani vite spezzate

 
55
 
30-6-2019
Sono 12 i morti sulla strada, foggiani in sede e fuori sede. A loro si aggiunge la morte assurda del foggiano Francesco Ginese a Roma, quella di un agricoltore intrappolato in un rogo di sterpaglie, ad Orta Nova, e i due bagnanti morti ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7